Il mercato delle scommesse

Abbiamo visto che puntando a una quota superiore e bancando a una inferiore possiamo realizzare una vincita certa, e questo è quello che cercano di fare tutti (o quasi). O almeno è quello che cercano di fare gli scommettitori professionisti. Supponiamo ad esempio di puntare qualche giorno prima di una partita sulla nostra squadra del cuore. Sul mercato delle scommesse la sua vittoria viene data a 1,7 e sul Betting Exchange troveremo già diversi utenti che hanno deciso di bancare la vittoria della nostra squadra a quella quota, per cui puntando 100 euro questi sono subito tutti abbinati. Supponiamo ora che il giorno prima del grande match uno dei giocatori di punta della squadra avversaria abbia un infortunio. Questo aumenta le probabilità di vincita della nostra squadra, per cui la relativa quota tende a scendere. Ora sul Betting Exchange troveremo diversi utenti pronti a puntare su quella vittoria anche a una quota di 1,4. Noi abbiamo già puntato a 1,7 e in questo momento possiamo realizzare una vincita sicura: bancando una cifra tra 100 e 175 euro sulla nostra squadra a 1,4 (ovvero scommettendo contro la sua vittoria), per quanto possa apparire poco carino da parte di un tifoso, ci consentirà di vincere a prescindere dal risultato finale. E tutto questo avviene prima ancora che la partita sia iniziata.

Il meccanismo ormai dovrebbe essere chiaro: se io riesco a trovare un evento per cui le quote scenderanno, posso realizzare una vincita sicura prima puntando e poi bancando. Se invece ho un evento le cui quote saliranno devo prima bancare e poi puntare. Prendiamo ad esempio la vittoria di una certa squadra del campionato di calcio di Serie A. Man mano che la squadra riesce ad allontanare le altre dalla vetta della classifica le sue probabilità di vincere il campionato aumenteranno, e quindi le relative quote scenderanno e per noi è fatta. Gli stessi siti di Betting Exchange offrono degli strumenti per vedere l’andamento delle quote di un certo evento e anche questi possono essere d’aiuto. Vediamo ad esempio questo grafico che mostra l’andamento nel tempo delle quote per la vittoria in casa di una partita di calcio.

 BE5

Come si può vedere dal grafico nella parte sinistra le quote sono scese a partire da 3,80 circa fino a raggiungere un minimo di 3,30 circa. Avendo piazzato una puntata nel momento in cui le quote si trovavano a 3,80 sarebbe possibile fare una bancata a 3,30 per realizzare una vincita certa. Il problema è sapere il momento in cui scommettere: infatti le quote dopo aver raggiunto il minimo a 3,30 hanno iniziato a risalire fino a 3,75. Se non abbiamo bancato quando le quote erano a 3,30 ora non possiamo più farlo, o almeno non possiamo più farlo con lo stesso margine di vincita che avremo avuto prima. Quindi se abbiamo effettuato una puntata a 3,80 e siamo abbastanza fortunati da vedere le quote scendere, dobbiamo capire in quale momento la discesa si possa arrestare. Non appena le quote danno segni di risalita probabilmente è opportuno piazzare la nostra bancata. Da questo punto di vista il Betting Exchange assomiglia molto al trading nel quale si cerca di capire quale sarà l’andamento di un certo titolo azionario e si compra e si vende di conseguenza. E proprio come accade nella borsa l’andamento delle quote dipende da moltelici fattori, i cui principali sono di natura psicologica. Se molti utenti sono fiduciosi che un certo evento si avvererà con il passare del tempo questa fiducia tende a consolidarsi e le relative quote scendono. D’altro canto il pessimismo su un certo evento tenderà a far aumentare le quote. In questi casi, parlando di eventi sportivi, entrano in gioco anche fattori puramente competitivi: la squalifica di un giocatore, il morale della squadra, l’andamento delle altre partite nel campionato, e così via. Solo l’esperienza e la pratica possono allenarci a capire come potrà variare il mercato delle quote e quindi potranno guidarci a fare le scelte giuste al momento giusto. L’esperienza, la pratica… e i nostri suggerimenti.

Per maggiori informazioni su come aprire un conto gioco di Betting Exchange su Betfair clicca qui.